Curiosità del 16/09/2014

Macchie di muffa

Martedì 16/09/2014 - Rimuovere le macchie di muffa

Agite sul capo in un posto secco e caldo e, dopo avervi dato una spazzolata, applicate un mix di sale, acqua e aceto. Nello specifico, i capi colorati vanno inumiditi, successivamente sfregati con sapone di Marsiglia e fatti asciugare prima di lavarli mentre i tessuti lavabili vanno bagnati e sfregati con il detersivo sulla macchia. Sulla lana occorre tamponare con ammoniaca e acqua salata, sul lino necessario mescolare un cucchiaio di ammoniaca e un cucchiaio di sale da cucina con acqua sufficiente e cospargere la soluzione sulla macchia. E' anche possibile cospargere la macchia con una miscela di polvere di gesso e sapone. I capi bianchi andrebbero trattati con una soluzione di acqua ossigenata, risciacquati e lavati. Se la macchia di muffa dovesse finire sul cotone suggeribile lasciare a bagno il capo per qualche ora in acqua tiepida e perborato, lavare con detersivo e sciacquare con acqua e limone.

Articoli Correlati

Lavare le tende - 19/03/2015
Come lavare le tende
Ogni stoffa merita specifiche attenzioni. Le tende di pizzo, per esempio, necessitano di un ciclo de...Leggi tutto
L'alcol denaturato - 02/03/2015
Cos' l'alcol denaturato
L'alcol denaturato un alcol etilico al quale sono state unite sostanze difficilmente eliminabili p...Leggi tutto
Pulire le porte - 25/02/2015
Consigli per la pulizia delle porte
Se le porte laccate sono bianche, laviamole con acqua e ammoniaca mentre se sono scure adoperiamo de...Leggi tutto
Come lavare i capi in seta? - 17/02/2015
I capi in seta
Se vi capita di lavare a mano capi in seta in acqua tiepida, fate un po' di schiuma con dei fiocchi ...Leggi tutto
Come eliminare la ruggine? - 11/02/2015
Le macchie di ruggine
La ruggine, l'ossidazione dei metalli, va tolta fino ad arrivare alla superficie pulita del metallo....Leggi tutto